Squadra Fiorentina (ph. G.Morini)
Squadra Fiorentina (ph. G.Morini)

Dalle pagine de ll Corriere Fiorentino, arriva l'analisi di Ernesto Poesio su quanto visto ieri sera nella sfida tra Lecce e Fiorentina.

Ecco cosa ne pensa il giornalista:

"Ieri il festival degli errori premia con merito il Lecce, mentre i viola a caccia del primo successo nel 2024, sono crollati sotto gli occhi di Corvino. Il Lecce ha dominato e nemmeno la dea bendata è bastata per far portare i tre punti a Firenze. La Fiorentina ha meritato ampiamente di perdere, incapace di organizzare un’azione degna di nota. Mentre Joe Barone cerca di portare serenità nel prepartita, in campo i giocatori sembrano tutto fuorché sereni. Solita svagatezza difensiva, consueta pochezza in avanti e perfino il centrocampo, orfano di Arthur, è apparso lento e impacciato. La fotografia del momento viola è la rabbia di Bonaventura, tanto leader dello spogliatoio e trascinatore nella prima parte di stagione, quanto nervoso e addirittura sostituito alla fine del primo tempo."

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/37399465478/magrini-due-sberle-in-faccia-proprio-quando-sembrava?et

h
Biraghi (SKY): "Non si può perdere così, adesso noi giocatori..."
Galli: "Il mercato ha destabilizzato gruppo e allenatore"

💬 Commenti