Foto di Giacomo Morini ©
News

Twente, difficile: ma non bisogna fermarsi

Avversario davvero temibile, ma se si vuole arrivare in fondo non bisogna fermarsi subito; la Fiorentina ha tante qualità

In vista dell'incontro di stasera tra Fiorentina e Twente, valido per i preliminari di Conference League, il Corriere Fiorentino scrive che per i viola è stata una traversata nel deserto faticosa come non mai e per questo sarebbe un peccato fermarsi proprio adesso. 

Perché per completare l’opera portata a termine l’anno scorso serve ancora un ultimo passo. Due partite, 180 minuti nei quali i viola si giocano gran parte di questa stagione. E pazienza se siamo soltanto all’inizio. 


 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Italiano, emozione e tensione: anche per Rocco