Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo Fiorentina-Lazio, e la relativa sconfitta subita. Ricordiamo che il match è terminato 2 a 1.

Ecco cosa ha detto:


"Era un rischio che stavamo correndo, non siamo attrezzati per fare quattro competizioni. Abbiamo giocati con giocatori influenzati, altri che avrebbero bisogno di riposo e altri non al meglio, che prima o poi avremmo pagato era scritto in cielo. Speravamo che la botta di fortuna del gol di Luis Alberto ci desse la scossa, ma così non è stato perché la squadra era cotta da un punto di vista fisico e mentale. Dobbiamo rigenerarci velocemente senza darci troppi alibi, perché anche da zoppi si può fare meglio di stasera. La situazione mi sembra molto difficile per confermarsi in Champions, poi da qui a non provarci ce ne passi, ma la nostra struttura mentale è questa. La Fiorentina ha battuto otto angoli e ha preso otto volte il pallone, la dice tutta sulla nostra difficoltà mentale stasera. Ma peggio di così non si può fare, speriamo in qualche miglioramento".

In merito al k.o. di questa sera è intervenuto anche il centrocampista biancoceleste, Luis Alberto.

LUIS ALBERTO IN CAMPO

Queste le sue parole:

"Abbiamo fatto poco, siamo stati fortunati a finire il primo tempo in vantaggio. Non siamo stati all'altezza della partita, peccato per il contropiede sbagliato del 2-0, ma non possiamo perdere così tante partite. Oggi era importantissima per la classifica, Nell calcio se sbagli troppo paghi: loro hanno sbagliato tanto ma non hanno pagato. Dobbiamo migliorare ancora tanto, c'è solo da lavorare, parlare meno e allenarci di più".

Fio 2-1 Laz, la MOVIOLA: il cielo è viola sopra Firenze
Sarri (S. stampa): “Squadra devastata, down mentale...ma"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi