Rassegna stampa

Juventus, nuove perquisizioni e nuove accuse per il club di Agnelli

La società torinese sempre più nel mirino della procura di Torino

Nuove perquisizioni e nuove accuse di falso in bilancio per la Juventus, sempre più nel mirino della Procura di Torino. Stavolta, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, ci sarebbero 4 mensilità non incassate dai giocatori durante la prima ondata di Covid che non hanno convinto gli investigatori.

Ieri la Guardia di Finanza, su ordine dei magistrati Ciro Sartoriello e Mario Bendoni e l’aggiunto Marco Gianoglio, ha eseguito nuove perquisizioni nell’ambito dell’inchiesta “Prisma”, la stessa che aveva portato all’iscrizione nel registro degli indagati Andrea Agnelli, Pavel Nedved, Fabio Pratici e tre tra attuali ed ex manager dell’area finanza più l’avvocato Cesare Gabasio. L’accusa, per ora, è di emissione di fatture per operazioni inesistenti e false comunicazioni.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi