News

Fiorentina, la meno convincente delle 8 sorelle

La Fiorentina nella prima giornata di campionato è sembrata la meno convinta rispetto le altre big

Dopo la bella stagione scorsa, chiusa con un meritato piazzamento europeo, la Fiorentina deve guardarsi allo specchio, piacersi e pretendere ancora di più. 

Questo è il campionato che può consacrare un allenatore molto bravo e un gruppo di giocatori alla ricerca del salto di qualità. Per motivi diversi Jovic, Gonzalez, Sottil, Mandragora, Igor, Milenkovic, Gollini si aspettano tanto da questa stagione.

E se tutti i pezzi del puzzle andassero a posto, il popolo viola potrebbe davvero divertirsi. Al debutto il successo è arrivato solo grazie al clamoroso errore di Radu. 

Alcune scelte di Italiano, legate all’impegno europeo con il Twente, hanno probabilmente complicato la gara. Ma la squadra ha saputo riattaccare la spina e riprendere in mano la partita quando la Cremonese sembrava averne spento ogni ardore. 

Vincere senza giocare bene l’anno scorso alla Fiorentina non accadeva quasi mai. Che sia già accaduto in questa stagione può essere un buon segnale.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Kokorin, è un'amore impossibile quello che mi chiedi