Stefano Cecchi, giornalista e grande tifoso viola è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno dove ha commentato la finale di Coppa Italia di ieri.

Ecco le sue parole:

“Ieri la Fiorentina ha giocato un'ottima partita, con un finale straordinario, mettendo alle corde l'inter. Non puntiamo il dito su Jovic, il movimento che fa per liberarsi al tiro è da campione. Ieri c'era un'atmosfera fantastica, cosi tanto tifo che esprimeva un amore illogico, perché non c'è nulla di conveniente nel tifare la Fiorentina, la ami a prescindere. Ieri ho avuto la certezza di stare dalla parte giusta, accanto a un popolo che con il calcio tira fuori la parte migliore. Adesso non bisogna abbatterci, da oggi dobbiamo ripartire per farti trovare pronti a Praga. Quando Nico ha segnato al 3', pensavo già al fischio finale.”

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
ACF, apre la vendita libera per Fiorentina-Roma

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi