News

Lutto, muore arbitro pestato dai calciatori

Tragedia nel mondo del calcio dove dei calciatori spalleggiati dai tifosi hanno picchiato a morte l'arbitro, si chiamava Josè Amaya

14.06.2022 20:22

Tragedia calcistica e disumana in El Salvador dove un arbitro è morto in seguito a un pestaggio subito da un gruppo di giocatori e tifosi. Si sono poi aggiunti altri giocatori e addirittura alcuni tifosi che hanno invaso il campo, anche se la dinamica esatta e gli autori della violenza omicida non sono ancora stati individuati.

L'arbitro si chiamava José Arnoldo Amaya, aveva 63 anni, e stava arbitrando una partita amatoriale allo stadio Toluca di San Salvador, la situazione è degenerata quando Amaya ha ammonito e poi espulso un giocatore che ha cominciato a colpirlo anche quando l'arbitro è caduto a terra. In seguito è morto per le lesioni interne riportate. SCUSATE MA CHI MUORE OGGI OLTRE ALL'ARBITRO è IL MONDO DEL CALCIO A 360°

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Torreira, saluta i tifosi con una lettera d'addio