News

Canovi:" Ikonè? Giocatore importante, ma va aspettato"

Ha parlato di Fiorentina Alessandro Canovi, ha toccato più temi riguardo alla squadra allenata da Vincenzo Italiano

25.09.2022 22:06

Alessandro Canovi, noto intermediario di mercato, ha parlato ai microfoni di TMW Radio di Fiorentina. Ecco le sue dichiarazioni: "Mi aspettavo questo tipo di inizio della Fiorentina, anche se questo campionato è stranissimo. Italiano ha una rosa competitiva, ma deve iniziare a fare risultati". Su Jovic: "Torna ad essere quel del campionato tedesco ben venga. Al Real non è stato facile. Venire da una grande squadre senza aver giocato non vuol dire essere scarsi. Paga il fatto di non aver giocato per lungo tempo. La sua situazione mi ricorda quella dell'arrivo alla Roma di Dzeko, dove il primo anno fece molta fatica. Se torna ad essere anche un parente di quello vista in Germania, allora sarà un grande giocatore". Su Kouamé e Ikonè: "Spero che Kouamé torni ad essere un giocatore importante. Durante il suo primo anno al Genoa, prima dell'infortunio, aveva fatto vedere cose molto interessanti. Ikonè? Giocatore interessante e importante, ma va aspettato anche lui".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Zurkowski in campo per 83' minuti nella vittoria della Polonia