Calciomercato

Attacco Fiorentina, si ripensa a Belotti: il Gallo fa sognare Firenze

Andrea Belotti, l'attaccante di riserva della Roma potrebbe arrivare a Firenze. Sarebbe una risorsa molto utile per l'attacco della Fiorentina di Vincenzo Italiano

Il calciatore italiano e in forza alla Roma, Andrea Belotti, è soprannominato il Gallo per la sua fantomatica esultanza con la cresta per festeggiare e onorare una vecchia e storica amicizia con Juri Gallo. Il 31 agosto 2014, l'attaccante Belotti ha debuttato in Serie A nella partita dei rosanero con la Sampdoria e poco tempo dopo realizza anche la sua prima rete in Sicilia. Successivamente nel mercato estivo nel 2015, il Gallo si è strasferito  al Torino restando nel massimo campionato e da lì in poi riesce anche a conquistare un posto nella Nazionale italiana. 

Però dopo aver ottenuto delle ottime prestazioni nei sette anni vissuti in maglia granata, Belotti voleva approdare in un top club in una squadra di un certo livello per riuscire a vincere dei trofei ed avere l’occasione di giocare anche nelle competizioni europee. E per questo motivo nell’ultima stagione nel 2022 non ha prolungato il suo contratto dopo aver rifiutato molte proposte dai granata per andare alla ricerca della destinazionr giusta da svincolato dal 1 luglio 2022. 

Secondo quanto riferito da Tuttosport , la Fiorentina di Commisso si era mossa sul mercato per aggiudicarsi l'attaccante del Torino, Andrea Belotti. Ma la società granata del presidente Urbano Cairo ha rispedito la proposta di 40 milioni della Viola al mittente che è stata costretta a cercare un altro centravanti per rinforzare l'organico gigliato nel gennaio del 2020. Un colpo rimasto in canna ma adesso la dirigenza viola avrà l'occasione di portarlo a Firenze dalla Roma, club che lo ha preso a parametro zero nel mercato estivo.

Adesso il calciatore potrebbe aver già terminato la sua esperienza in giallorosso vist e le poche occasioni concesse a Josè Moourinho. Il Gallo non sta trovando molto spazio e la Fiorentina sarebbe un'ottima alternativa per rimettersi subito in carreggiata. Il dirigente sportivo Daniele Pradè regalerebbe un grandissimo giocatore ai tifosi viola. 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Caso Juve, Percassi: "La verità verrà a galla. L'Atalanta..."