News

Marano: "Italiano è ambizioso e vuole crescere e avere due impegni"

Ha parlato il giornalista Matteo Marani del calendario della Fiorentina e non solo, lasciando un suo parere

24.06.2022 14:00

Intervenuto a Radio Bruno, il giornalista - e direttore del Museo del Calcio - Matteo Marani ha commentato il calendario della Fiorentina appena stilato: 

Ha parlato Matteo Marani  ai microfoni di Radio Bruno, commentando il calendario uscito dai sorteggi riguardante la Fiorentina di Vincenzo Italiano.

Ecco riportate le sue dichiarazione: "Non è banale, il calendario è molto importante perché se parti bene arrivi con fiducia agli scontri diretti e con le big. Inizialmente sarà un calendario equilibrato che si incrocia con un preliminare di Conference League che va affrontato in maniera seria, l'avvio con Cremonese è Empoli è tutto sommato positivo. In tutto questo c'è da concentrarsi sull'Europa, che porterà la Fiorentina a partire prima e ritrovarsi una settimana a Coverciano".

Sul rinnovo di Italiano: "Penso che ci sia stato bisogno di chiarimenti, la scorsa è stata una grande stagione di bel gioco e la prossima sarà ancora più dura, sono contentissimo che Italiano sia rimasto perché si è guadagnato questa carriera passo dopo passo e ha migliorato di 20 punti la stagione precedente. C'era bisogno di rinnovare per evitare qualsiasi tipo di dubbio e lanciare un messaggio. Quest'anno dovrà cimentarsi nel doppio impegno e sarà un'altra storia, ma Italiano è ambizioso e vuole crescere e affrontare la settimana con due impegni sarà un bel banco di prova. Mandragora e Jovic? Sono due operazioni interessanti, sono due giocatori che possono portare entrambi qualcosa. Mandragora ha geometrie e visione di gioco, e se si riesce a trovare l'incastro con il Real Madrid l'operazione Jovic è eccellente".

 

 

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Cremonese: "La nostra Serie A riparte da Firenze"