Lazio-Fiorentina
Lazio-Fiorentina

Il giornalista Giuseppe Calabrese commenta sulle pagine de La Repubblica la sconfitta della Fiorentina contro la Lazio per 1-0.

Fiorentina

Queste le sue parole

Per un po’ è meglio mettere in stand by le ambizioni ed evitare di fare calcoli. E di far viaggiare su e giù l’umore a seconda dei risultati della Fiorentina. Il calcio è istinto, emozione immediata, adrenalina ma con la squadra di Italiano è meglio cambiare approccio altrimenti rischiamo di farci stritolare dalla rabbia. Come contro la Lazio, partita maledetta che la Fiorentina poteva vincere, e invece ha perso. E così la classifica si allunga però gli obiettivi sono ancora tutti lì. Per questo è inutile fare calcoli adesso. Meglio girare lo sguardo altrove

Beltran

Su Beltran, per esempio. L’impressione è che la Fiorentina abbia finalmente trovato un centravanti. Contro il Cukaricki è stato tutto facile — però che meraviglia quel pallonetto... — contro la Lazio un po’ meno, eppure il gol annullato è un’altra dimostrazione di classe e talento. Un’accelerazione improvvisa, un controllo di palla perfetto, la freddezza sotto porta. Bello, peccato per quel braccio allungato. Poi ci sarebbe anche il palo. Insomma, un’ora di bel calcio che mette in primo piano l’argentino. Giocatore di grandi prospettive, soprattutto se Italiano riesce a metterlo al centro del progetto. Serve una squadra che lavori di più per lui, che capisca i suoi movimenti, che si adegui ai suoi tempi. E lui deve fare altrettanto. Se il tecnico trova il giusto equilibrio, allora la squadra viola può fare un altro passo avanti. Verso cosa lo vedremo, basta avere pazienza.

Conclude così

Tra Europa e campionato la Fiorentina è piena di impegni e ogni partita è un rischio. A proposito, dall’Olimpico è uscito un altro grande protagonista, Terracciano. Senza il suo istinto contro la Lazio sarebbe finita molto prima, invece c’è voluto un rigore per mettere dentro il pallone. Peccato, poteva andare diversamente. E allora, meglio non fare calcoli. Non adesso, almeno.

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
A mente fredda, Messi e il pallone d'oro: Ma Haaland?

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi