Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

Dopo il pareggio di ieri pomeriggio tra Fiorentina e Udinese (2-2), arrivano dalle pagine de ll Corriere dello Sport le parole del giornalista sportivo Alberto Polverosi.

Questo il suo commento:

“I dubbi sono legati a un primo tempo assurdo dei viola. Nei primi 45' l’Udinese ha giocato bene, la Fiorentina non ha giocato male, magari fosse stato così per Italiano. La Fiorentina non ha proprio giocato, non era presente a se stessa, non era sul campo fradicio del Franchi. Dove fosse però nessuno lo sa. A tanta difficoltà hanno contribuito anche le scelte iniziali (corrette a inizio ripresa) dell’allenatore a cui non era bastata la lezione (con sconfitta) di Reggio Emilia dove le due ali Ikonè e Brekalo, riproposte ieri in coppia, si erano mostrate per l’ennesima volta nella loro tradizionale versione sconcertante. Perché insistere? In panchina c’era Parisi: se proprio Italiano voleva giocare con le ali, meglio l’ex empolese (anche se di ruolo fa il terzino) degli altri due”.

viola

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/321739722246/beltran-ancora-in-gol-si-e-sbloccato-definitivamente

Napoli-Fiorentina, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Supercoppa italiana
Barak al Napoli, ecco le condizioni della Fiorentina

💬 Commenti