News

Statistiche Mondiali

Mettiamo a confronto Qatar 2022 con il resto dei Mondiali disputati nella storia del calcio

Terminato Qatar 2022 con la vittoria dell'Argentina di Leo Messi. L'Albiceleste si è imposta ai tiri di rigore, grazie ad una maggiore precisione: 4-2, dopo il 2-2 dei regolamentari e l'1-1 dei tempi supplementari. Totale di 7-5 per i sudamericani nei confronti della Francia.

Detto ciò, ci vogliamo soffermare su alcune statistiche interessanti che riguardano questo Campionato del Mondo di Calcio:

-Settimo come partite disputate: 64. A pari merito coi Mondiali 1998, 2002, 2006, 2010, 2014, 2018.

-Primo per reti segnate: 172. Contro le 171 dei Mondiali 1998 e 2014.

-Dodicesimo per media gol a partita: 2,69. La Top 3 è formata dai Mondiali 1954 (5,38), 1938 (4,58), 1934 (4,12).

-Secondo come rigori fischiati: 22. Dietro ai Mondiali 2018 (26).

-Terzo come rigori concessi di media a partita: 0,34. Alle spalle dei Mondiali 2018 (0,41), 1978 (0,37).

-Sesto per totale ammonizioni: 224. La Top 3 è data dai Mondiali 2006 (326), 2002 (267), 1998 (253).

-Terzultimo come cartellini rossi: soltanto 1. In Top 3 i Mondiali 1998 (18), 1990 (13), 2002 (11).

-Sesto come media cartellini a partita: 3,56. Top 3: Mondiali 2006 (5,53), 1994 (4,62), 2002 (4,44).

-Quinto come sold out negli stadi: 7 match. Top 3: Mondiali 2006 (54), 2014 (12), 1998 (11).

 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Ex viola, Galli: "Ci vogliono i giovani. Amrabat? Forte, ma nel suo ruolo"
MANUEL CORDERO
Redattore di FiorentinaUno.com. I miei ambiti sono la storia del calcio e le sue applicazioni sul campo: la tattica. Racconto e osservo cosa accadde e cosa accade.