News

Ranieri: "Il calcio è come una droga; spero in un progetto"

Queste le parole del grande allenatore Claudio Ranieri che ha un po pubblicizzato se stesso visto che vorrebbe ancora far parte di un progetto

Claudio Ranieri, allenatore che tutti i tifosi della Fiorentina portano nel cuore perché ricordano benissimo le vittorie di Coppa Italia e Supercoppa italiana, ha parlato di futuro e della sua carriera strepitosa non ancora volta al termine; queste le sue parole rilasciate a Radio Marca : "Spero che mi venga proposto un buon progetto, voglio davvero continuare ad allenare. Non cerco una squadra in particolare. Il calcio è come una droga per l'adrenalina che ti entra nel sangue. Devi sempre fare il massimo per la tua squadra, per i tuoi tifosi, per i giocatori, per la società, per il mondo intero. Stare senza calcio è come dormire e non mi piace, voglio stare sempre sveglio a guardare tutte le partite".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Zanetti: "Vicario equivale ad una punta da 20 milioni"