Alla fine di Bologna-Fiorentina, il tecnico del club felsineo, Thiago Motta, ha detto la sua sulla gara del Dall'Ara. 

Ecco le sue parole a DAZN:

"Orsolini? Sta bene, come tutto il gruppo. Ma può ancora migliorare in alcuni aspetti. Oggi ha fatto una grande partita, così come i suoi compagni. In più il gol. Come abbiamo vinto? Giocando con il nostro gioco, senza cambiare nulla. Siamo stati noi stessi e abbiamo portato a casa i tre punti. Oggi abbiamo avuto la ricompensa del bel gioco, che dovevamo avere già nelle gare passate contro di loro. Il gol? Alleno ragazzi  molto intelligenti e da solo capiscono come mettere in difficoltà l'avversario. Ravaglia? Abbiamo la fortuna di avere due portieri forti. Entrambi si meritano di giocare. Sono dei ragazzi fantastici e capiscono la concorrenza. Zirkzee? Ogni tanto è cattiva davanti la porta, l'ha dimostrato. Ha 21 anni, è molto giovane. Nella fase di non possesso è molto generoso. Con lui il Bologna gioca molto meglio. Europa? Manca tanto. Oggi abbiamo giocato molto bene, ma adesso bisogna pensare alla Lazio."

Ecco anche le parole dell'autore del primo gol del club rossoblu, Riccardo Orsolini:

orsolini in campo

“Quello con il Bologna è un grande amore. Il Dall'Ara è stato incredibile, non abbiamo mai vissuto una cosa del genere. Noi viviamo per queste partite e veramente, non so cosa dire. Ci piace incitare chiunque scenda in campo con la maglia del Bologna, anche chi sta in panchina. Siamo un grande gruppo. Il mio sinistro? Sto bene. Riguarderà il secondo gol, non so bene cosa sia successo. Comunque non importa, sono contento dei tre punti. Abbiamo dimostrato la squadra che siamo e quella che vogliamo diventare.”

Milenkovic (SKY): "Obiettivo? Ora testa a domenica. Ci mancano i dettagli. Zirkzee.."
Motta (S. stampa): "Champions League? Ora noi pensiamo...”

💬 Commenti