Il tecnico del Torino, Ivan Juric, ha parlato ai microfoni di Dazn, il pareggio arrivato nel finale contro l'Udinese. L'allenatore ha guardato anche avanti, quando nel prossimo match ci sarà la Fiorentina che affronterà i granata.

Le parole del tecnico

Juric parla così dopo il match: "Sarebbe stato un peccato perdere perché l'abbiamo dominata dal primo all'ultimo minuto contro una squadra forte e con grandi giocatori. Volevamo i tre punti ma posso ritenermi soddisfatto per come abbiamo recuperato la partita, e pensiamo già alla prossima. Sanabria e Zapata mi sono piaciuti, hanno avuto le loro palle gol, non sono riusciti a metterle dentro ma sono soddisfatto da loro due. Possiamo ancora alzare il livello per evitare certe leggerezze. Ilic può crescere ancora tanto, a livello di gstione delle situazioni, della coincentrazione, può diventare un giocatore davvero interessante, su certe cose è un po' un bambino, ma è normale, può crescere molto ed è sulla strada giusta. Ci sitamo allenando bene, possiamo preparare le cose con serenità, i ragazzi lavorano bene e io mi sto divertendo. Contro la Fiorentina cercheremo di fare una buona partita. Dobbiamo essere ambizioni al massimo, possiamo affrontare tuti a viso aperto con le nostre armi".

 

juric
Nico e Jack, i due carri trainanti della stagione della Fiorentina
Qui Verona, Chiusa la Curva per cori razzisti: Il comunicato

💬 Commenti