News

Mancini, l'ultimo incontro con Vialli: "Privo di forze ma lucidissimo"

Roberto Mancini ha raccontato l'ultimo incontro con Gianluca Vialli prima della sua scomparsa, svelando i dettagli e le condizioni dell'amico scomparso

In un toccante passaggio a La Gazzetta dello Sport, il Ct della Nazionale italiana Roberto Mancini ha ricordato l'ultimo incontro con Gianluca Vialli prima della sua scomparsa, svelando alcuni dettagli.

Queste le sue parole: “Era privo di forze, con poca voce, ma lucidissimo. Un leone fino alla fine. Abbiamo parlato un po' di tutto, mi ha chiesto persino come fosse andato lo stage a Coverciano di dicembre, con i giovani. A dirla tutta, mi ha riempito di domande: voleva sapere ogni cosa, conoscere i progressi del nostro progetto. Una settimana prima Gianluca voleva attendere, per riservare le sue energie migliori all'ultima fase della sua battaglia”.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Italiano senza Jovic: attacco sulle spalle di Cabral