Pagelle Fiorentina-Juventus
News

Pagelle F1, Fiorentina-Juventus 2-0: Amrabat sontuoso, Duncan e Nico europei!

I giudizi e le pagelle della nostra redazione su Fiorentina-Juventus 2-0

I nostri giudizi su Fiorentina-Juventus 2-0

Terracciano 6 - Non impiegato per l'intera prima frazione, per non parlare della seconda: la speranza è che qualche raccattapalle gli abbia passato un birrino per festeggiare l'Europa ritrovata.

Venuti 6,5 - Qualche defaillance nel corso della prima frazione in fase difensiva, ma, come un buon diesel, si riprende a partita in corso e difende a modo la propria corsia: riscatta così l'autogol sfortunoso in Coppa Italia. Sost. da Odriozola 6 - Entra e recupera palloni decisivi alla conservazione del vantaggio più importante della stagione.

Milenkovic 6,5 - Pulito e concentrato su Kean nel momento del bisogno, senza particolari sofferenze. L'attaccante non è particolarmente pericoloso ed il serbo decide di regalare ai tifosi qualche galoppata in avanti dalla propria linea di riferimento palla al piede: esoso ma buono.

Igor 6,5 - Non particolarmente impegnato nelle retrovie, ma è pericoloso in area avversaria con qualche colpo di testa verso la porta. Sente la mancanza di Vlahovic non schierato titolare, ma appena entra felicemente lo riposa nel taschino.

Biraghi 6,5 - Il capitano non incide particolarmente dal punto di vista offensivo nel corso della prima frazione, ma smista e protegge bene il pallone dagli avversari. Nel secondo tempo aizza a modo il Franchi contro gli avversari di sempre e si dimostra capitano fin nel midollo.

Amrabat 7,5 -  Tra i migliori in campo questa sera. Verticalizza, gioca in orizzontale quando ce n'è bisogno, protegge e recupera pallone quando necessario: giocasse sempre così… Semplicemente sontuoso.

Bonaventura 6,5 - Poco preciso sotto porta, sbaglia qualche passaggio per i suoi. Il primo tempo sarebbe da dimenticare, ma confeziona dal nulla un assist al bacio ed improvviso per il primo gol di Duncan: fondamentale.

Duncan 7 - Il rapace d'area che non ti aspetti sul finire del primo tempo decide di purgare la Juve senza alcun preavviso con un gran sinistro in diagonale. Nonostante un avvio poco brillante, nel corso del match si rende pericoloso il giusto e smista buoni palloni per i compagni. Sost. da Torreira 6 - Guadagna un rigore da vero attaccante: gran lavoro a partita in corso.

Nicolas Gonzalez 7 - Guadagna un corrispettivo non indifferente di falli, volti al congelamento del possesso palla ed all'inasprimento delle linee avversarie. La freddezza dal dischetto è, ormai, invidiabile: quanto sarà bello da questa sera tirarli in giro per l'Europa.

Piatek 6,5 - Non è particolarmente pericoloso sotto porta, ma lotta e combatte contro i difensori avversari rimettendoci letteralmente la testa in occasione del gol di Duncan: decisivo. Con la porta alle spalle, protegge la palla da vero professionista: questa sera gli è mancato solo il gol. Sost. da Cabral S.V.

Saponara 6,5 - Non particolarmente incisivo sotto porta, non avendo mai provato il tiro in porta come suo solito. Ma ogni passaggio per i suoi era preciso e pulito: una sicurezza, una soddisfazione tattica che ogni allenatore vorrebbe avere in rosa.  Sost. da Ikoné 6 - Entra e cerca con qualche serpentina di ubriacare gli avversari, ma a partita in corso sceglie di non prendersi rischi ulteriori: saggia decisione.

 

Italiano 7 - E' coraggioso nello schierare una seconda linea (ormai) come Piatek dal 1' piuttosto che Cabral: la mossa paga ed eccome. La fortuna, d'altronde, aiuta gli audaci. Amrabat migliore in campo non gli fa rimpiangere affatto Torreira che, comunque, inserisce a partita in corso e gli vale un calcio di rigore a favore: un finale di stagione strameritato. 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Serie B, Pisa in Finale play off