News

Amoruso: "Jovic non è un attaccante centrale"

Ha parlato l'ex difensore della Fiorentina Lorenzo Amoruso, che si è soffermato sugli attaccanti viola

23.09.2022 22:00

L'ex difensore viola Lorenzo Amoruso ha parlato al Pentasport  soffermandosi sui tre attaccanti della Fiorentina e non solo: In attacco abbiamo tre situazioni diverse. Kouamè si è fatto trovare pronto atleticamente e mentalmente vista l'ultima stagione positiva in cui ha potuto mettere tanto minutaggio ritrovando la condizione che mancava dopo il brutto infortunio. Cabral ha bisogno di tanti cross e contesti in area di rigore che possano esaltarlo e questo non è successo. La Fiorentina crossa tanto sì, ma il 95% dei traversoni che arrivano non sono preziosi per i centravanti. Su Jovic, invece, c'è un problema di fondo: non è un attaccante centrale. Oltre a questo, non è ancora in condizione. Per queste considerazioni, Kouamè ti dà opzioni di gioco diverse essendo un giocatore eclettico: abbina velocità e dinamismo con ottimi movimenti all'attacco della profondità. Sosta? Deve fare la differenza. Per quanto la squadra non stia esprimendo il bel calcio espresso dello scorso anno, le sconfitte sono arrivate per degli episodi. La testa ha giocato brutti scherzi. L'allenatore deve alleggerire il peso tattico che questa squadra porta così come la società deve stare dalla parte dell'allenatore lasciandolo lavorare tranquillo. Non si possono regalare così tanti gol a questi livelli

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Finisce il primo tempo di Italia-Inghilterra, resiste lo 0-0