Calciomercato

Schira: "Jovic? Un capolavoro della Fiorentina. C'è una novità su Milenkovic"

Ai microfoni di Radio Bruno Toscana è intervenuto il noto esperto di calciomercato e giornalista Nicolò Schira, in particolare sulla Fiorentina, Jovic e Milenkovic

Sulle ultime novità del calciomercato in chiave Fiorentina è intervenuto il noto giornalista ed esperto di calciomercato Nicolò Schira ai microfoni di Radio Bruno Toscana nel consueto appuntamento quotidiano:

Jovic? Se lo vai a prendere a 0, dopo che il Real ne ha spesi 70… E' chiaro che qualcosa dovrai rischiare. Se ti va bene, nella peggiore delle ipotesi te lo godi e poi tra due anni si vedrà. In giro, poi, attualmente c'è poco. Lui è una scommessa, ha fatto male al Real Madrid ma è stato capocannoniere dell'Europa League in passato. Intanto lo porti a casa, poi dopo si vedrà. Bisogna fare i complimenti alla Fiorentina per questo tipo di operazione, difficile da farsi. Un capolavoro".

Gollini? Siamo ai dettagli, credo. Un'operazione anche qui ottima. Un portiere che ha fatto la Serie A da titolare già in passato ma che se non dovesse andare bene puoi rimandarlo al mittente. Per me diventerà un grande portiere”.

Milenkovic? Ma siamo proprio sicuri che esce? Oggi a Milano pare che la sensazione che de Vrij vada via non sia più concreta. E nel caso, Bremer è la prima scelta se esce solo Skriniar, oggi filtrava questo. Se esce Milenkovic, ci potrebbe essere un'altra squadra tipo il Napoli, ma non credo l'Inter. Se arriva l'offerta di un super club, ad oggi ancora non arrivate, credo che ne parleranno”.

Koulibaly alla Juve se va via De Ligt? Credo si possa fare. Anche se De Laurentiis lo vuole mandare via all'estero. Ad oggi, paradossalmente, non è la prima scelta dei top club, come Barcellona, PSG e Chelsea che stanno prediligendo altri profili”.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Batistuta futuro dirigente della Fiorentina? Intanto su Twitter...