Stamani è morto Luigi Milan, uno dei grandi protagonisti della Fiorentina che, nel 1961, trionfò in Coppa Italia e Coppa delle Coppe anche grazie ai suoi gol nelle finali disputate. Avrebbe compiuto ottantasei anni fra due giorni.

Questo il ricordo dell'ass. ‘Storia Viola’:



"Questa mattina ci ha lasciati improvvisamente Luigi Milan, ex calciatore della Fiorentina dal 1960 al 1962, successivamente allenatore e responsabile del settore giovanile gigliato negli anni ottanta. Come si legge sulla pagina Facebook ufficiale della neonata associazione "STORIA VIOLA", di lui si ricorda particolarmente la doppietta realizzata nella gara di andata della finale di Coppa delle CoppeRangers-Fiorentina disputata il 17 maggio 1961 e vinta dalla Fiorentina per 2-0, nonché il gol realizzato nella partita di ritorno della stessa finale giocata a Firenze il 27 maggio 1961, con il quale portò in vantaggio la Fiorentina, che superò gli scozzesi per 2-1. A distanza di pochi giorni, esattamente l'11 giugno, Gigi realizzò il gol del 2-0 nella finale di Coppa Italia contro la Lazio, riuscendo ad alzare, così, il secondo trofeo nel giro di pochi giorni. Sarà ricordato per sempre come uno dei “leoni di Ibrox”, ma anche e soprattutto per la sua educazione, per la sua signorilità e per il suo attaccamento alla Fiorentina. I funerali si terranno domani alle ore 15:30 presso la chiesa dei "Sette Santi" in viale dei Mille. Ciao Gigi, ci mancherai."

Stemma della Fiorentina

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/74108014086/de-sanctis-dia-tornassi-indietro-lo-cederei-subito?et

De Sanctis: “Dia? Tornassi indietro lo cederei subito”
Franchi, l'11 dicembre scade il bando. Ecco il punto

💬 Commenti