Sulle pagine del Corriere Fiorentino oggi in edicola troviamo un nuovo approfondimento sul tema Stadio Franchi, con la Fiorentina ancora in attesa. Normale allora che in questo contesto la squadra di Rocco Commisso sia interessata a sapere che ne sarà del Franchi e quale sia l’idea di Roma circa l’Europeo 2032.

Gravina

 

 

Il fatto

Il presidente federale Gravina ha parlato del 2026 come dead line per scegliere i 5 stadi ospitanti, ma è logico che far partire i lavori e trovare le finanze per coprire tutto lo stadio, metterebbe Firenze — già di per sé brand internazionale — in posizione di enorme vantaggio rispetto alla concorrenza.

Italiano striglia le punte, dalla carota al bastone...
Italiano ed il rischio di andare in confusione. C'è bisogno di cambiare

💬 Commenti