Inzaghi S. (ph. G.Morini)
Inzaghi S. (ph. G.Morini)

Questa sera l'Inter affronta la Fiorentina al Franchi. Non sarà un match semplicissimo ma i nerazzurri vogliono approfittare del passo falso commesso ieri dalla Juventus.

La condizione fisica dei nerazzurri

Simone Inzaghi deve far fronte all'assenza per squalifica di due giocatori essenziali: Calhanoglu e Barella; giocatori ai quali non rinuncia praticamente mai. Allora largo ai giovani, con il duo Asllani e Frattesi chiamati a fare una prestazione super per sopperire alle assenze dei compagni di squadra. In panchina Klaassen e Sensi (da domani sarà un nuovo calciatore del Leicester) con Stankovic e Akinsanmiro. Qualche nodo da sciogliere anche in difesa: Bastoni potrebbe far tirare il fiato ad Acerbi; a sinistra occhio a Carlos Augusto che insidia Dimarco. Darmian confermato a destra, così come in attacco non si tocca dal tandem Lautaro-Thuram.

La probabile formazione

Ecco come potrebbero scendere in campo i nerazzurri:

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Darmian, Frattesi, Asllani, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Thuram, Lautaro.
Panchina: Audero, Di Gennaro, Acerbi, Bisseck, Dumfries, Dimarco, Buchanan, Klaassen, Sensi, Akinsanmiro, Stankovic, Sanchez, Arnautovic.
Allenatore: Inzaghi.
Squalificati: Calhanoglu (1), Barella (1).
Indisponibili: Cuadrado.

thuram
Fiorentina-Inter, diretta TV e streaming LIVE gratis: dove vedere Serie A
Bonaventura, distanza sul rinnovo ma ora testa al campo

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi