L'ex responsabile della comunicazione della Fiorentina Gianfranco Teotino ha espresso a Sky Sport il suo parere sulla sentenza che ha escluso la Juventus dalla Conference League e il conseguente accesso della società viola alla competizione europea: “Era una sentenza attesa. La Juve non farà nemmeno reclamo e accetta questa sentenza che probabilmente è il minore dei mali. Poi a parte il danno reputazionale e la conferma della Giustizia Europea, non sono d'accordo sul fatto che i tifosi pensano che non fare la Conference sia un vantaggio per la Juventus.  Io non ci credo. Per me fare esperienza europea a tutti i livelli è sempre un'esperienza utile”. "Intanto ti permette di mandare in campo più giocatori e avere meno musi lunghi nello spogliatoio, acquisisci esperienze e fai dei punti che ti permettono di non crollare nel ranking Uefa, quindi non è una sentenza favorevole ma punitiva e va accettata perché qualcosa di non corretto dalla vecchia dirigenza della Juventus era stato commesso". 

 

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Argentina, follia dei tifosi del Velez: giocatori aggrediti

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi