Luigi Delneri, noto ex centrocampista, ha giocato tra la fine degli anni ‘60 e l’inizio degli anni '80 in svariati club italiani. Tra il 2010 e il 2011 è stato però tecnico della Juventus. Proprio in questa veste infatti ha parlato su Rai Radio 1 Sport, dicendo la sua in vista della partita, il derby d'Italia, tra il club bianconero e quello nerazzurro.

Ecco le sue parole sulla partita:

 "Inter e Juve sono due squadre molto diverse: l'Inter produce mentre la Juve gioca prevalentemente più in attesa, ma è comunque in netta crescita. Contro la Fiorentina devo dire che mi è piaciuta molto: è stata una squadra solida, caratteriale, tosta e sicura. A mio avviso il risultato della sfida tra Juve e Inter non determinerà il campionato, ma accrescerà la consapevolezza di poter ambire al titolo. In questo momento vedo la Juve seconda dietro l'Inter".

SERIE A

Leggi anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/83234819590/sacchi-la-fiorentina-gioca-bene-fino-alla-trequarti-ma?et

 

Sacchi:"La Fiorentina gioca bene fino alla trequarti, ma..."
Mesbah: "Parisi a destra?Giocare sul piede debole..."

💬 Commenti