Maleh
Maleh

 L'ex viola Maleh, attuale pedina importante del centrocampo dell'Empoli, ha parlato al Corriere dello Sport, tornando anche sulla sua esperienza alla Fiorentina.

Qui ho più continuità

"Posso solo ringraziare la Fiorentina perché mi ha portato in Serie A, ma avevo bisogno di una continuità che a Firenze non potevo avere e qui invece ad esempio ho. Differenze tra Fiorentina e Empoli? L'ambiente direi. Anche a Empoli c’è grande passione da parte dei tifosi ma qui è concesso qualche errore in più. Alla Fiorentina se sbagli rischi di finire in panchina per qualche partita".

Nicola da indicazioni

 

Il marocchino aveva parlato anche prima del match tra Empoli e Fiorentina

l centrocampista dell’Empoli, Youssef Maleh ha parlato ai microfoni di DAZN prima del derby da ex contro la Fiorentina. Queste le sue parole “Penso che lavoravamo bene anche prima, solo che adesso abbiamo più attenzione e più compattezza di squadra. Questo è cambiato. La mia esperienza alla Fiorentina? Posso solo che ringraziarli perché mi hanno portato loro in Serie A dopo due anni in Serie B quindi posso solo ringraziarli”.

Empoli che sfiderà il Sassuolo, le probabili formazioni

Dionisi schiererà i neroverdi con il 4-2-3-1. Erlic è favorito su Ruan per comporre con Viti la coppia centrale difensiva. In mediana Matheus Henrique affiancherà Boloca. Davanti Pinamonti sarà il centravanti, con Bajrami (in vantaggio su Castillejo e Defrel), Thorstvedt e Laurienté trequartisti alle sue spalle. Out per infortunio Berardi, Toljan e Obiang.

Nicola manderà in campo l'Empoli con il 3-4-2-1 e non avrà a disposizione lo squalificato Gyasi, sostituito da Bereszynski. Niang è in vantaggio su Cerri per agire da centravanti, con Zurkowski e Cambiaghi confermati sulla trequarti a sostenerlo. A centrocampo Marin prenderà il posto di Grassi, out dopo essere uscito anzitempo contro la Fiorentina. Ancora fuori Caputo.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Erlic, Viti, Doig; Boloca, Matheus Henrique; Bajrami, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti.

EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Walukiewicz, Ismajli, Luperto; Bereszynski, Maleh, Marin, Cacace; Zurkowski, Cambiaghi; Niang.

Dove vedere sorteggio Conference League, streaming gratis e diretta tv sito UEFA, Sky o DAZN?
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi