leopardofelini
News

Polverosi: "Il mercato sprint del club viola ha davvero sorpreso per tempismo, qualità delle scelte e intelligenza delle operazioni"

"Piatek è un acquisto intelligente per diverse ragioni. Prima di tutto..."

Alberto Polverosi, firma del Corriere dello Sport, nell'edizione odierna del medesimo, si è soffermato sul mercato invernale della Fiorentina, elogiandone gli acquisti e l'accortezza. Ecco degli stralci di ciò che ha scritto: 

"Il mercato sprint del club viola ha davvero sorpreso per tempismo, qualità delle scelte e intelligenza delle operazioni. La società ha acquistato Ikoné, giocatore di notevole livello già con esperienze internazionali, per aggiungerlo a Gonzalez, Callejon, Sottil e Saponara. 

Se Ikoné è un acquisto ottimo, Piatek è un acquisto intelligente. È vero che il centravanti polacco nei due anni trascorsi con l’Herta Berlino in Bundesliga non ha più raggiunto i livelli della Serie A ma è pure vero che il livello del giocatore è fuori discussione. A 25 anni, va solo rilanciato.

Piatek è un acquisto intelligente per diverse ragioni. Prima di tutto perché è l’attaccante che serviva come vice di Vlahovic. La seconda ragione è legata alla cessione a fine stagione di Vlahovic: nei prossimi cinque mesi, Piatek avrà la possibilità di dimostrare il suo valore. 

Dovrà far capire all’allenatore e ai dirigenti se davvero può essere il successore del capocannoniere della Serie A. Il Pistolero è un gradino, forse anche due, più sotto, ma se torna quello del Genoa la sostituzione sarà già in casa e col rodaggio già fatto: un acquisto estivo anticipato nell’inverno."

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Ansaldi, il giocatore del Torino su Instagram mostra le sue condizioni