News

Gollini: "Vogliamo arrivare in fondo a tutte le competizioni"

Ai microfoni ufficiali della Fiorentina ha parlato l'esterno difensore Pierluigi Gollini

Sulle settimane appena trascorse con la maglia della Fiorentina, e altro, ha così parlato ai canali ufficiali di Tik Tok dei viola Pierluigi Gollini:

"Il mio carattere? Di natura ho un carattere molto forte, poi chiaramente le esperienze mi hanno portato a crescere e a rafforzarlo. Soprattutto quando sono andato via di casa molto giovane che mi sono ritrovato da solo senza sapere la lingua. Quando hai 16 anni sei veramente giovane e andare via ed adattarsi è veramente difficile. Per me è stato quasi uno schock all'inizio quando mi sono trovato catapultato in una nuova cultura come quella inglese. Poi mi sono fatto un bellissimo bagaglio culturale perché questa esperienza mi hanno messo davanti a delle situazione dove devi avere un carattere molto forte".

"La prossima stagione come sarà? Voglio finire al meglio questo ritiro. Credo che sia importante arrivare pronti per i sorteggi, al massimo fisicamente e di testa. Queste due amichevoli dobbiamo farle nel modo migliore, proiettati a quelle che saranno le sfide europee".

"Conference League? Non è una competizione da sottovalutare, ti può dare tanto a livello di esperienza ma anche togliere tanto perché rischi di prendere qualche partita sottogamba. Chi verrà a Firenze farà la partita della vita perché giocheranno contro una squadra di Serie A, tutto deve essere preso nel modo giusto per toglierci delle belle soddisfazioni".

"Un desiderio che chiedo a me stesso? La società ha fatto un mercato importante, ci trasmette grande fiducia. Dobbiamo fare meglio di quello che è stato fanno l'anno scorso, sarebbe una vittoria. Dobbiamo scendere sempre in campo per vincere, ogni partita a livello di mentalità dobbiamo giocarcela con tutti. Questo ci serve perché vogliamo cercare di arrivare in fondo a tutte le competizioni che disputiamo".

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Barone: "Playoff importanti per noi. Io e Pradè osserviamo ovunque"