Fabrizio Corsi, presidente dell'Empoli, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni a Radio Serie A, riguardo la sua squadra e sulla vittoria in casa della Fiorentina nel derby toscano.

Le dichiarazioni di Corsi

Si è congratulato con i giocatori? Certo che sì, ho abbracciato tutti i giocatori e lo staff tecnico, è stato in un certo senso emozionante, con tutte le frasi e le risposte dei ragazzi. E' stata scritta una bella pagina della mia esperienza sportiva. Salvezza? Ad inizio anno abbiamo il 50% di possibilità di salvarci e quest'anno siamo partiti male. Molti ragazzi erano in ritardo di condizione e infatti ieri molti dei giocatori che sono arrivati gli ultimi giorni di Agosto sembravano totalmente trasformati soprattutto dal punto di vista fisico. Derby? E' stato preparato tutto con grande attenzione nei minimi particolari e molti giocatori hanno cambiato i giri al motore in vista di questa partita. Stamani c'era grande euforia, me compreso, ma da Giovedì si azzera tutto. Ieri secondo me il migliore in campo per la Fiorentina è stato Parisi 

Corsi prosegue poi su Baldanzi

Non ne ho parlato con Commisso, abbiamo scherzato su altre cose, cerco di evitare l'argomento Baldanzi perché vogliamo proteggerlo.  Viola Park? Abbiamo un centro sportivo che è stato costruito in 20 anni. E' un'altra realtà rispetto a quella della Fiorentina che in pochi anni ha costruito un centro sportivo che non sembra appartenere al calcio italiano. Ho parlato con Barone e mi ha detto che anche la Fiorentina vuole preferire i giocatori italiani rispetto a quelli stranieri.

Baldanzi
FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Nico: "Volevo vincere un trofeo, Mondiale? Vi dico cosa ho provato"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi