Sconcerti: "L.Alberto? Vista la rottura la lazio lo dà anche in prestito"

Mario sconcerti ha parlato di Fiorentina toccando vari punti caldi soffermandosi anche su Luis Alberto

18.11.2022 20:20

Mario Sconcerti ha parlato così a Radio Bruno: "Direi che è il caso di rivedere le posizioni oltranziste su Nico. Perchè pure la situazione con la nazionale lo dimostra, sicuramente anche la Fiorentina ne ha parlato di questa situazione col ragazzo. Mi dispiace per lui, però oggettivamente non gioca mai. Barone era molto preoccupato del mondiale, lo si vedeva, ma ripeto sono sicuro che hanno già parlato col ragazzo. Aggiungerei che Gonzalez è sempre stato fragile, rischia di diventare una cosa cronica. La Fiorentina non ha gestito male il caso Nico, la viola lo ha aspettato, il giocatore dichiarava di essere infortunato,  non vedo come potesse gestirla la società. A Milano ho visto la miglior viola dell'anno, bisogna capire perchè abbiamo 19 punti. Non può nascere un caso Nico ora, non è un giocatore da mercato di riparazione, a meno di pazzie di squadre inglesi. Noi non sappiamo cosa si siano detti il ragazzo e la società, sappiamo troppo poco. La Fiorentina ha pagato il ragazzo 27 milioni, ha fatto le cose in modo serio, poi gli infortuni non sono così tanto calcolabili. Credo che la cosa debba essere ricostruita per forza, prima di gennaio. Su Luis Alberto in viola?:"La Lazio lo da in prestito, poi andrebbe trattato il riscatto. Il giocatore è di valore, costa. Vale quello che ho detto qui sopra su Nico, non sarebbe un giocatore da mercato di gennaio, ma la rottura con Sarri c'è, da quello che so io la Lazio è disposta a darlo in prestito". La Fiorentina attuale va in verticale con le intuizioni delle ali, e dei centrocampisti. Italiano ha cambiato pelle, anche domenica scorsa, è disposto a trovare soluzioni diverse. Fatico a capire la Fiorentina attuale, anche per limiti fisici. Vedasi il reparto degli esterni e a centrocampo. Con le big giochi bene, bisogna confermarsi con le piccole."

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Fiorentina Femminile, Su Arcangeli c'è anche il Parma