News

Primavera, la Fiorentina dilaga ai supplementari: termina 4-1

Dopo i 90 minuti tirati e sofferti, la Fiorentina Primavera si sblocca nei supplementare e cala il poker per il 4-1 finale ai danni dell'Ascoli

Si è terminato da qualche minuti il match degli ottavi di Coppa Italia Primavera che ha visto affrontarsi Fiorentina e Ascoli. Non sono bastati i 90 minuti regolamentari per decretare la squadra che accederà ai quarti di finale.

Infatti il verdetto è arrivato al termine dei supplementari con la squadra di Aquilani che dopo l'ora e mezza di gioco non riusciva a sbloccarsi mentalmente, merito anche di un Ascoli molto ben schierata in campo.

Poi però i baby viola, decidono di tirare fuori il meglio e nei 30' minuti supplementari calando addirittura il tris. I viola erano passati in vantaggio al 55° minuti con Kayode, ma dopo solo 4 minuti è arrivato il pareggio ospite siglato Re.

Supplementari dunque, e in 1 minuto (99° e 100°) la Fiorentina passa in vantaggio e addirittura sigla il 3-1 con Distefano prima e Berti poi. Ascoli nel pallone, infatti 7 minuti dopo c'è tempo per il 4-1 con l'autogol di Caravillani; risultato che poi rimarrà invariato fino al triplice fischio. Dunque Fiorentina Primavera che stacca il passa per i quarti di finale di Coppa Italia.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Cremonese, dietrofront: confermato Alvini