Foto IG Vlahovic, Fiorentina
Rassegna stampa

Sabatini: “Vlahovic per me è sullo stesso livello di Haaland e Mbappe, è un giocatore decisivo. Ecco dove lo vedo in futuro…”

L’ex direttore sportivo di Roma e Bologna parla del bomber classe 2000 dei viola, e non solo, in un’intervista rilasciata a Tuttosport

Walter Sabatini, noto dirigente sportivo fino a poco fa in carica al Bologna, ha parlato a Tuttosport. Tra i vari temi toccati c’è anche quello relativo a Dusan Vlahovic. Ecco le sue dichiarazioni sul serbo:

"Per prima cosa bisogna fare i complimenti a Corvino, che questo straordinario bomber lo ha portato a Firenze a 17 anni. Vlahovic appartiene alla categoria degli attaccanti decisivi: lo metto alla pari dei quasi coetanei Mbappé e Haaland. E ci metto pure Osimhen. Vlahovic è ideale per qualsiasi big europea. Il suo futuro? A gennaio resta a Firenze. In estate lo vedo in Inghilterra o al Bayern, come erede di Lewandowski”. Infine una chiosa anche su uno degli obbiettivi viola per il futuro dell’attacco ossia, Scamacca: “È in fase di completamento e diverrà un top. Se in Italia il miglior centravanti è Vlahovic, Scamacca è il secondo”.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Comunicato ufficiale, il Lille annuncia il passaggio di Ikone alla Fiorentina