Foto di Giacomo Morini ©
Rassegna stampa

Commisso, Due dubbi: stadio e possibile addio Nico Gonzalez a gennaio?

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha salutato la squadra alla fine della partita con la Salernitana, con dei dubbi

Come riportato dall'edizione odierna del Corriere Fiorentino,  Commisso  ha avuto freddezza e dubbi sulla questione Nico Gonzalez, al quale la Fiorentina potrebbe dire addio già a gennaio. L'argentino, fresco convocato al Mondiale, è finito nel mirino per quegli acciacchi sospetti che gli hanno fatto saltare troppe partite. Inoltre il presidente viola ha riscontrato freddezza anche sulla questione Franchi, il 22 settembre Rocco Commisso incontrò David Hirsch e altri cinque architetti dello studio Arup per quello che fu il primo faccia a faccia tra club e progettisti del restyling. Un incontro 'produttivo' lo definì il sindaco Nardella, al quale però non ne è mai seguito un altro. E mentre da Palazzo Vecchio, come riportato dal quotidiano, giurano che i rapporti restano cordiali e che Arup in quelle due ore di colloquio mise in chiaro tempi e costi dell’operazione stadio. Questo perché Commisso non ha mai digerito il no alla sua prima idea di Franchi e all’ipotesi di costruire uno stadio nuovo.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
ACF, Nico al Mondiale ma non disponibile per domani, possibile partenza?