Bonaventura Beltran (ph. G.Morini)
Bonaventura Beltran (ph. G.Morini)

Il giornalista Giampaolo Marchini è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per commentare il momento della Fiorentina. Si è soffermato anche in vista della prossima gara di campionato contro la Lazio, vera e propria sfida per l'Europa.

Ricordiamo che la gara tra la squadra di Vincenzo Italiano e la squadra di Maurizio Sarri si giocherà lunedì 26 febbraio alle ore 20:45, i biancocelesti affronteranno questa sera il Torino per il recupero della 21° giornata di Serie A TIM.

La sua opinione sulla gara tra Fiorentina e Lazio

“Fiorentina-Lazio? Vitale e importante insieme. Vincere serve per ripartire e trovare un po' di serenità per questo gruppo. Secondo me, il problema della Fiorentina non è solo mentalità, ma anche qualità. Il centrocampo Duncan-Mandragora non si può paragonare a quando c'è in campo Arthur”.

Belotti, prima volta al Viola Park

Si sofferma poi su Belotti e Beltran

“Belotti? Per me può essere un vero leader. Lui ha trascinato il Torino. Indipendentemente se tocca o meno il pallone, Belotti lotta sempre quando scende in campo. Anche nel gol di Beltran a Empoli è stato bravissimo. Beltran? Un giocatore che recupera tanti palloni e che viene sempre incontro a cercare la palla. Bonaventura? Un giocatore da recuperare, non c'è dubbio. Jack è troppo determinante per la Fiorentina. La soluzione Beltran è considerata di emergenza, perché ha sempre fatto la prima punta”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa. 

Dove vedere sorteggio Conference League, streaming gratis e diretta tv sito UEFA, Sky o DAZN?
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti