A Toscana TV ha parlato il procuratore Furio Valcareggi.

Ecco le sue parole: 

“Bonaventura è difficile che giochi male. Lui è come una Bentley, è sempre bello vederlo giocare. Ha un controllo palla imbarazzante, il primo controllo determina il calcio. Italiano è un allenatore pratico, a Firenze non avere critiche è dura. Il lunedì non c’è un bischero in città. Sono dell'idea che se una big lo chiama lui ci andrà. L’unico che ha rifiutato qualcuno per rimanere è Antognoni. La Fiorentina ha sbagliato con lui”

Ha poi aggiunto:

 “Questa Fiorentina può scavallare la barriera dei 60 punti. Biraghi? Gioca tanti palloni, ma ne sbaglia tanti. Troppi. Parisi, invece, lo reputo un giocatore vero. Non mi so spiegare il rendimento scarso degli attaccanti, soprattutto quello di Nzola. Io darei la maglia a Beltran per 7-8 partite di fila, perché ha dimostrato di aver vinto il ballottaggio. Sottil mi fa arrabbiare come pochi. La colpa è solo sua se fa vedere il 20% di quello che può dare. Poteva essere il successore di Ribery, ma ora deve stare fuori perché non può giocare così. È isterico con se stesso. Che si faccia due domande. Potenzialmente è fortissimo, ma se non lo dimostra non conta nulla. Nelle giovanili viola c’è un classe 2007 che è già pronto per la Serie A, non dico il nome”. 

Leggi anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/107930881542/mina-e-pierozzi-il-futuro-dei-giocatori-con-la-fiorentina?et

 

Mina e Pierozzi, il futuro dei giocatori con la Fiorentina
Nazionale, convocato Bonaventura mentre Biraghi è out

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi