Juric (ph. G.Morini)
Juric (ph. G.Morini)

Domani la sentenza su quanto accaduto sabato sera in Torino-Fiorentina

Domani la sentenza

L'edizione odierna de La Stampa riporta ciò che rischia Ivan Juric dopo le minacce a Vincenzo Italiano nel finale di Torino-Fiorentina. Domani ci sarà la sentenza definitiva e, secondo quanto riportato dal quotidiano, l'allenatore del Toro oltre ad una giornata per il cartellino rosso, rischia di vedersi allungare la squalifica per altre tre partite se la sua minaccia avrà trovato spazio nel referto arbitrale.

Juric e Italiano chiariscono durante l'intervista

 

Possibile stop fino al 7 aprile

Lo stop potrebbe dunque tenere Juric lontano dai campi di Serie A fino al prossimo 7 aprile, quando il Torino affronterà l'Empoli fuori casa. In queste ore inoltre, a Roma, verrà aperto un fascicolo sul caso: da lì si può entrare in un’indagine vera e propria con esito finale nel deferimento o nell’archiviazione, dopo che gli 007 federali avranno ascoltato i tesserati come testimoni. Sullo sfondo rimane la possibilità del patteggiamento prima dell’eventuale rinvio a giudizio sportivo.

Le minacce a Italiano 

Finale movimentato a Torino, poco prima del termine della partita ci è stato l'ennesimo screzio fra Juric e Italiano che ha portato all'espulsione  del croato e l'ammonizione dell'allenatore viola. Come riportato da  Sky Sport dopo l'espulsione il tecnico del Toro si è rivolto in maniera minacciosa verso Italiano con parole che l'emittente non ha voluto riportare. La lega Calcio e la Procura Federale hanno preso appunti, con la situazione che è tornata alla normalità a partita finita con Cairo e Moretti che sono andati da Italiano per placare gli animi.Il tutto è dovuto dalla gestione della gara di Marchetti che ha creato tensioni già da inizio match.

Lotito: "I club di Serie A contano zero: serve una causa alla FIGC"
La Fiorentina ha bisogno del suo numero 10 Nico Gonzalez

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi