Terracciano (Ph. Foto profilo Facebook)
Terracciano (Ph. Foto profilo Facebook)

Il giornalista Angelo Giorgetti è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per parlare della Fiorentina, di Terracciano e Brekalo.

Brekalo

Queste le sue parole

“La Fiorentina arriva alla partita di domani con tre 1-0 consecutivi ed è frutto del nuovo modo di stare in campo di Italiano. Credo che quando tutti i titolari saranno al 100% Italiano tornerà a giocare come eravamo abituati qualche mese fa. Il Sassuolo è una squadra che non dovrebbe lottare per andare in Serie B e per questo la ritengo una partita molto delicata per la Fiorentina”.

Conclude così

“Brekalo? Non so cosa sia successo al ragazzo, però non è il calciatore che mi ricordavo al Torino. Io lo avrei visto come trequartista, perché fisicamente è perfetto per quel ruolo e riesce a cambiare passo rapidamente. Se fossi il club chiederei a Italiano quale giocatore prendere per fare il salto di qualità e arrivare in zona Champions. Terracciano? Non lo avrei acquistato, preferisco un giocatore fatto e finito come Faraoni. Italiano? Per me ha già fatto la differenza, perché la Fiorentina ha giocato tanto da grande squadra senza esserlo. E' diventata cinica in attacco e attenta in fase difensiva”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Napoli-Fiorentina, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Supercoppa italiana
Dal Viola Park: Tanti infortuni, nuovo modulo per Italiano?

💬 Commenti