News

Bocci: "Jovic? Adesso me lo aspetto titolare, va fatta una scelta"

Alessandro bocci ha espresso il suo parere sul momento della Fiorentina, soffermandosi sulla partita di Bergamo

03.10.2022 19:25

Alessandro Bocci ha parlato così della situazione attuale della Fiorentina: “Io sono abbastanza scoraggiato. Ho visto tanta buona volontà, ma da quando l'Atalanta ha segnato, sull'ennesimo errore, potevamo spegnere la televisione. Non si fa gol neanche con le mani e nel calcio questo è un bel problema. La Fiorentina ha perso tre delle ultime quattro partite, ieri due sole mezze occasioni da gol, mi sembra poco. A me sembra una squadra involuta, senza qualità. Mercato?: "Quello da discutere è il mercato dello scorso gennaio. E' stato fallito. Ikonè non salta mai l'uomo e la Fiorentina per il gioco di Italiano ha bisogno di due esterni che creano superiorità numerica, se non rientra Nico si rischia grosso. Cabral non so cosa abbia, ma sono già passati nove mesi. Nonostante tutto ho fiducia dell'allenatore. Lui si sente un po' ferito dalla critiche, ma deve riuscire ad isolarsi da tutto ciò e pensare solo alla squadra. Assenze?: “L'unico indispensabile è Nico. Lo ripeterò fino alla noia ma è l'unico in grado di creare qualcosa di pericoloso là davanti. Jovic? :”Deve essere fatta una scelta netta. Adesso me lo aspetto titolare, ma anche se giocasse male contro gli Hearts mi auguro possa giocare altre 4-5 partite dal primo minuto. A gennaio andrà fatta una scelta e per questo è fondamentale cercare di recuperare almeno uno dei due centravanti”.

 

 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Ex viola, Liverani a rischio a Cagliari, ecco il possibile sostituto