Foto di Giacomo Morini ©
News

Sandrelli: "Commisso? Mi colpisce che sia sempre molto arrabbiato"

Massimo Sandrelli ha parlato della conferenza stampa del presidente della Fiorentina Rocco Commisso

06.09.2022 19:00

Ai microfoni di Radio Bruno durante la trasmissione Il Pentasport ha parlato Massimo Sandrelli che si è soffermato sulla conferenza stampa di Rocco Commisso. Ecco riportate le sue dichiarazioni: “A me colpisce molto il fatto che sia sempre molto arrabbiato. Nessuno gli ha imposto di avventurarsi nel calcio italiano, non capisca questa rabbia. Viene da un mondo come l'America in cui i giornali scrivono di tutto... La Fiorentina è una passione collettiva dove la gente si fa trasportare, discute, si anima e magari fa polemica. Non si può pensare che con Commisso e Barone questo cambi. Se poi analizziamo il lato sportivo, ad oggi l'unico successo è l'ingresso in Conference. Oltre a questo ci sono state numerose cessioni. Credo sia difficile pensare che i tifosi debbano dedicare dei cori a favore di Rocco, a livello di calcio non ha portato tantissimo. Soldi investiti? Per incendiare le folle ci vuole altro nel calcio. I tifosi sognano i grandi campioni, non il Viola Park, che è comunque un investimento importantissimo. Mi sembra che questa gestione non sia molto allineata ancora a quello che è il calcio italiano. Non puoi fare un progetto che poggia sulle infrastrutture, dovresti farlo su una squadra che vince”.

 

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Fiorentina, Domani alle 10 conferenza d'Italiano con un giocatore