Foto di Giacomo Morini ©
News

Spalletti spiega l'espulsione: "Esultanza? Gli ho solo detto..."

Nel corso del postpartita di Napoli-Spezia in conferenza stampa Luciano Spalletti ha spiegato i motivi che hanno portato alla sua espulsione

Nei minuti finali di Napoli-Spezia l'allenatore dei partenopei Luciano Spalletti è stato espulso per proteste e comportamento antisportivo. L'episodio, poi, è stato raccontato dallo stesso allenatore nel corso della conferenza stampa ripresa da TMW.com:

"Espulsione? Ho protestato diverse volte per l'insistenza dei falli degli avversari, quando passi alla fase dello sviluppo e viene atterrato per far rimettere a posto la squadra. È successo tantissime volte ed ho protestato per questo, l'arbitro Santoro ha detto che non poteva fare di più che dar fallo, ma in certe situazioni si poteva ammonire. Dopo il nostro gol sono venuti a protestare per i minuti di recupero, io l'ho fatto notare in maniera troppo vivace. Non ho insultato nessuno, ho detto solo 'Ora protestate per il recupero con tutte le volte che avete fatto fallo?".

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Serie A, finisce a reti bianche il primo tempo di Inter-Torino