Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi

In pochi mesi dal suo arrivo sulla panchina granata, e nonostante l'esonero, Paulo Sousa era riuscito a dare continuità ed una sua identità di gioco alla Salernitana, rendendola in grado di affrontare alla pari anche avversarie di rango superiore, ma benchè la squadra sia riuscita a pareggiare con Milan, Napoli, Roma e Lazio, è ancora alla ricerca del colpo esterno. Ora tocca a Pippo Inzaghi.

I numeri della Salernitana

La squadra ha raccolto fino a questo momento 9 pareggi e 6 sconfitte lontano dall’Arechi. I tempi sono maturi per tentare un nuovo blitz, anche se la location rappresenta un autentico e ulteriore tabù: la Salernitana non ha mai fatto punti a Firenze. Nei 7 precedenti ufficiali sono arrivate altrettante sconfitte, alcune anche larghe con ben tre 4-0 nel 1946, 1998 e 2021. Insomma Inzaghi dovrà essere più forte anche della storia e dei numeri per portare avanti un’impresa.

Stemma Salernitana

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/115983945222/bocci-nzola-e-la-punta-ideale-contro-la-salernitana?et

Bocci: "Nzola è la punta ideale contro la Salernitana"
Nzola, messo alle strette da Italiano, rischia la bocciatura

💬 Commenti