News

Monti: "Il Lecce non mi fa stare sereno, Caputo più comodo di Cabral"

Ha parlato il noto opinionista Gianfranco Monti, che si è soffermato sul momento viola e sulla partita di lunedì con il Lecce

15.10.2022 19:20

Il noto opinionista Gianfranco Monti ha parlato ai microfoni di Radio Bruno durante la trasmissione il Pentasport: “A me basterebbero uno-due gol a partita per la Fiorentina. In questo momento siamo ripartiti mnon è una situazione comunque semplice. Italiano ci aveva fatto sperare, in tutte le trasferte la squadra se la giocava. Quest'anno non è esattamente così ed ecco che neanche Lecce mi fa stare sereno. I giocatori vanno gestiti nelle partite che mancano da qui alla pausa per i Mondiali, le formazioni ormai mi sembrano quelle, senza cambi particolarmente inventati. Corvino ha fatto un mercato importante in una squadra come il Lecce, ci sono due tre giocatori molto bravi, per loro non sarà una partita come le altre e questo mi farà ancora più paura. Se dovesse essere un lunedì pessimo ci scavalcherebbe anche la squadra di Baroni. Cabral? Sta facendo molta fatica, a me a gennaio piacerebbe che uscissero dal cilindro un paio di conigli, mi piacerebbe un attaccante, ma è difficile da trovarlo pronto subito e a metà stagione. Giocatori come Petagna, Pinamonti, che sono già in Italia, dell'usato sicuro e non scommesse. In questo momento Caputo farebbe più comodo di Cabral. Io fossi nei viola punterei tutto sulla Conference e allo stesso tempo cercherei di costruire qualcosa”.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Pedullà: "Cabral? La sua avventura in viola può finire prima del tempo"