Foto di Giacomo Morini ©
Copertina

Fiorentina, ieri confronto al CS. Obiettivo? Battere la Juve

La sconfitta del Ferraris ha fatto male, ma, dopo il duro confronto di ieri, la Fiorentina vuole reagire. E lo farà contro l'acerrima rivale

Sul Corriere Fiorentino si analizza quanto successo ieri al CS Davide Astori, tra calciatori, tecnico, staff e società.

Il confronto

Hanno parlato del duro colpo subito al Ferraris, contro una Sampdoria che li ha dominati dal primo all'ultimo minuto della partita. 4-1 è una legnata che fa male, e ancora più male il giorno dopo.

Adesso, tutti voglio la reazione: resta l'ultima chance, quella che vedrà la Fiorentina affrontare, al Franchi, la Juventus di Massimiliano Allegri e Dusan Vlahovic.

K.O. inaspettato?

La dirigenza viola aveva vissuto la settimana come sempre. Italiano credeva di aver preparato i suoi al meglio per l'impegno contro la Doria. Gli stessi giocatori gigliati erano certi di essere preparati ad affrontare l'avversaria.

Alla fine, però, lunedì non è stato così. 

Che sia venuti il “braccino” ha Biraghi e compagni, non essendo abituati a determinati obiettivi? Oppure che abbiano sottovalutato, per l'ennesima volta, la squadra opposta?

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Attacco, dubbio di Italiano: Cabral o Piatek? Ma serve anche il gol