News

Comotto: "Si percepisce tensione, attaccarsi alle critiche, di basso livello"

Gianluca Comotto ha parlato di Fiorentina, soffermandosi su questo momento per la squadra di Vincenzo Italiano

L'ex difensore e osservatore viola Gianluca Comotto, oggi direttore sportivo, ha parlato a Radio Bruno Toscana: "Qualche scricchiolio si vede e non era previsto. Il rendimento dei nuovi acquisti non ha aiutato, anche se non è semplice arrivare da fuori e incidere subito. Qualche segnale positivo si è visto con l'Inter, ma manca solidità. Quando si è in difficoltà prima si bada al sodo per fare qualche punto, altrimenti la stagione rischia di complicarsi. Non deve subentrare la paura della classifica, ma deve venire fuori l'orgoglio e il coraggio. La Fiorentina è al di sotto delle aspettative rispetto alle previsioni estive. Si percepisce tensione, attaccarsi alle critiche della stampa è di basso livello, uno deve dimostrare sul campo. Non si può parlare di Firenze come un ambiente negativo".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Malusci: "Venuti? A Lorenzo posso solo dire di essere forte"