Copertina

Commisso, La Fiorentina è forte. I profitti devono basarsi su denaro reale, la Juventus ha perso un miliardo facendo così"

Il presidente è intervenuto a Radio 24 al programma Tutti Convocati

La Fiorentina è forte, abbiamo iniziato bene rispetto agli anni passati. Italiano ha portato passione ed esperienza.  Ha valorizzato il materiale umano a disposizione.

C'è fretta nel mondo del calcio? Il mio errore è stato avere fretta ed aver esonerato Iachini dopo sette giornate. Mi sono fatto influenzare dalla stampa ma ora ho imparato.

La modestia di Italiano mi ha colpito molto. Ha una bellissima famiglia e qui a Firenze siamo una grande famiglia.

Il calcio si può falsare dentro e fuori dal campo. Rocco Commisso ha sempre pagato tutto a chi di dovuto, le regole valgono per tutti, perchè spesso non succede?

Regole definitive per regolamentare il calcio? I profitti devono basarsi su denaro reale e non ipotetico se no poi accadono i problemi che si vedono ora. La Juventus ha perso un miliardo facendo così. Ma io guardo la Fiorentina. Le regole sono uguali per tutti.

Bisogna regolare il lavoro dei procuratori. Ma come si fa a chiedere il 20% su una commissione? Sono sotto scacco di questi procuratori. Come Donnarumma. Come con Gattuso, il procuratore guadagnava sulla squadra portoghese, sull'allenatore, sul giocatore.

 Vlahovic è un professionista, ma io non mi faccio ricattare da nessuno. Mi hanno criticato per aver detto che non voleva rinnovare, mi davano dello stupido, dicevano che avrebbe smesso di giocare, ditemi ora, chi ha avuto ragione? Vlahovic alla Juventus? Non credo che possano permetterselo.

 

 

 

 

 

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili Social: Instagram, Facebook e Twitter
Pecci: "Le movenze di Vlahovic mi ricordano quelle di Gigi Riva. Su Fiorentina-Bologna..."