Ngonge
Ngonge

Simone Tiribocchi, ex attaccante e attuale opinionista sportivo, è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per parlare della Fiorentina.

Tiribocchi

Queste le sue parole

“Ieri è stata una partita molto bella, maschia si potrebbe definire, giocata bene da entrambe. Chiuderla ai rigori è stato giusto, perché chiunque passava se lo sarebbe meritato. Fiorentina evoluta? Italiano è cresciuto, perché ricordiamo che è partito dal 4-3-3 fino ad arrivare alla prova di ieri dove si è adattato in base a chi aveva a disposizione. Kayode ha fatto una grande prova ieri. Ha sbagliato un gol pesante, ma la sua prestazione non viene messa in discussione”.

Conclude così

“Kean in viola? Sì, perché è un giocatore forte ad attaccare la profondità e con grande fisicità. Può darti delle alternative davanti e permetterti di giocare anche con il doppio attaccante. Ikoné? A livello di caratteristiche però non so quanto sia diverso da Ngonge. A gennaio devi prendere giocatori che ti possano garantire qualcosa fin da subito e lui non sono sicuro che possa farlo, anche se è molto più bravo del francese tra le linee”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Napoli-Fiorentina, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Supercoppa italiana
Ex viola, Amoruso: "3-5-2 arma in più. Christensen bene. Nzola involuzione e Ngonge.."

💬 Commenti