Francesco Oppini (ph. screenshot YouTube)
Francesco Oppini (ph. screenshot YouTube)

Ieri sera durante il secondo tempo (minuto 59) del match della 29.a giornata di campionato disputato al “Meazza" tra Inter-Napoli (terminato per 1-1) il difensore del Napoli, Juan Jesus (autore del gol del pareggio, dopo il vantaggio nerazzurro di Darmian) si è rivolto all'arbitro La Penna per dirgli che Acerbi gli aveva detto una frase di stampo razzista: Lo hai sentito? Ha detto: 'Tu sei negro', non mi sta bene!"

Francesco Acerbi potrebbe rischiare sanzioni pesanti

Le accuse del calciatore brasiliano ovviamente dovranno ovviamente essere provate ma, nel caso qualora succedesse, l'offesa di Acerbi violerebbe il comma 1 dell'articolo 28 di Codice di Giustizia Sportiva, con una squalifica che potrebbe essere molto pesante: dieci giornate o, nei casi più gravi, con una squalifica a tempo determinato, con ammenda pecuniaria che va da euro 10.000,00 ad euro 20.000,00".

A riguardo, l'opinionista e tifoso juventino, Francesco Oppini, sul suo post X (ex Twitter, ha usato parole molto dure per quanto successo ieri sera. Di seguito riportiamo le sue parole.

Francesco Acerbi
Il difensore dell'Inter, Francesco Acerbi

Oppini, le sue parole molto dure per quanto successo tra Acerbi-Juan Jesus

Nel 2024 siamo ancora una volta costretti a parlare di razzismo, questa volta però non per un insulto dagli spalti ma per un diverbio in campo che se vogliamo è anche peggio. Da italiano provo ribrezzo, sdegno e tristezza.

Juan Jesus protesta con l'arbitro per le parole di Acerbi

LEGGI ANCHE: Biasin replica a Zampini: "Scudettino? Voglio tranquillizzarlo, me lo godrò. L'inter non era.."

Valzer di allenatori e non solo, chi è più forte tra Fiorentina e Lazio?
Italiano piace a tutti non solo a Lazio e Napoli, su di lui una top di Serie A

💬 Commenti