Ferguson
Ferguson

Missione non semplice quella della Fiorentina che proverà a fare punti al Dall'Ara.

Lo score del Bologna in casa 

La Fiorentina va a Bologna per cercare punti importanti in chiave Europa: missione non semplice, visto lo score della squadra di Thiago Motta, soprattutto in casa. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, gli emiliani al Dall'Ara non perdono da 11 turni di consecutivi, dopo la prima sconfitta (all’esordio del campionato) contro il Milan, otto vittorie e due pareggi per la squadra di Thiago Motta.

Questa sera alle ore 19:00 Bologna-Fiorentina

 

Attenzione a Ferguson

Occhio soprattutto ad un uomo, Lewis Ferguson: lo scozzese è l'arma in più della squadra di Motta, un jolly di centrocampo capace di far male soprattutto al Dall'Ara. Il centrocampista ha colpito il Frosinone e prima di infilare il Sassuolo ha fatto due colpi unici e importanti, affondando la Lazio e poi l’Atalanta nei due 1-0 contro due big. La Fiorentina dovrà prestare massima attenzione soprattutto per il britannico capace di decidere più big match in questa stagione.

Bonaventura, Arthur e Parisi a disposizione

Bonaventura torna titolare contro la sua vittima preferita, sei reti messe a segno dal centrocampista viola che quando vede il Bologna si esalta. Fabiano Parisi nella giornata di oggi è tornato ad allenarsi, la tonsillite lo aveva fermato nel match con il Frosinone. Arthur è pronto a riprendersi le chiavi del centrocampo viola, dopo aver saltato due match, e aver giocato pochi minuti con il Frosinone.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Commisso-Saputo, stessi principi ma idee differenti
Calafiori ce la fa, per i viola torna Jack dal primo minuto

💬 Commenti