News

Argentina, 1 morto e 18 feriti nei festeggiamenti

I festeggiamenti in Argentina hanno avuto un esito tremendo: il report parla di 1 morto e 18 feriti; giocatori lasciano il bus e girano in elicottero

Negli oceanici festeggiamenti organizzati a Buenos Aires per i calciatori argentini vincitori dei Mondiali in Qatar, almeno 18 persone sono rimaste ferite, sei delle quali con conseguente trasferimento in ospedale. Lo scrive l'agenzia di stampa Telam. Per tutti, aggiunge l'agenzia, la diagnosi iniziale è stato di "traumi multipli" agli arti inferiori o superiori, dovuti per lo più a cadute da alberi, semafori o ponti. Il più spettacolare di incidente ha coinvolto due tifosi, seduti con le gambe sul parapetto di un ponte che attraversa l'autostrada Ricchieri: i due hanno cercato di saltare all'interno dell'autobus scoperto sul quale viaggiavano Messi e compagni e, se uno dei due è riuscito nell'impresa, l'altro ha sbattuto violentemente contro la parte posteriore dell'automezzo, finendo sull'asfalto ed subito soccorso dai presenti. Il responsabile del Sistema di assistenza medica di emergenza (Same), l'italo-argentino Alberto Crescenti, ha confermato il bilancio di 18 feriti, tutti di sesso maschile, dei quali sei ricoverati negli ospedali Durand, Fernández e Rivadavia. I media stimano che sulle città di tutto il territorio nazionale si sono mobilitati, in un giorno trasformato in festivo dal Governo, 5 milioni di persone. La festa, comunque, è stata sospesa nella capitale nel pomeriggio (la sera in Italia), per l'impossibilità dell'autobus di procedere fra la gente in condizioni di sufficiente sicurezza. Infine è arrivato anche il morto purtroppo, un 22 enne mentre girava con la bandiera della Selection al collo, è rimasto soffocato proprio dalla stessa bandiera incastratasi nella ruota della moto.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Fiorentina, per l'attacco piace un giocatore della Roma oltre Belotti