Viola Park
Viola Park

Importanti novità sul fronte Viola Park: sono arrivate infatti le autorizzazioni da parte del comune di Bagno a Ripoli e della Soprintendenza per dare il via ai lavori per la creazione del parcheggio nelle zone adiacenti al centro sportivo della Fiorentina.

Arriva l'ok del Comune, i dettagli

Questa l'indiscrezione lanciata da QuiAntella.it: “Nei giorni scorsi è arrivata alla società l’autorizzazione da parte della Soprintendenza, senza neanche indicare prescrizioni. Il progetto va bene così come è stato presentato dalla società viola. Ieri è stata la Commissione Paesaggio del Comune di Bagno a Ripoli ad esprimersi favorevolmente. Ora il percorso burocratico è tutto in discesa: la pratica è agli uffici del Suap (Sportello unico per le attività produttiove) e all’ufficio viabilità del Comune per la certificazioni di ingressi e uscite del Viola Parking. Entro la settimana sarà rilasciata l’autorizzazione all’intervento.”

I giocatori della Fiorentina durante un allenamento al Viola Park
I giocatori della Fiorentina durante un allenamento al Viola Park

Le parole di Casini sul Viola Park

Le infrastrutture sono il vero dramma del nostro calcio […] Per noi della Lega, proprio queste sono opere strategiche di interesse nazionale, che dovrebbero avere sicuramente un percorso burocratico accelerato. La loro creazione non è un problema di risorse perché i club le hanno, e l'esempio più evidente è quello della Fiorentina, che ha realizzato un centro sportivo bellissimo come il Viola Park, che io reputo di livello mondiale, e lo ha fatto in 30 mesi, il che conferma che le infrastrutture private si possono realizzare e si possono realizzare bene”.

Fiorentina, per ora un 2024 disastroso, oggi settima, a sette punti dal quarto posto
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti